Sciopero dei bidelli contro il Green Pass, bambini rimandati a casa: è caos a scuola

L’incredibile vicenda in mattinata a Porto Potenza

Peggior ritorno tra i banchi di scuola forse non poteva esserci, e in effetti non c’è stato. Siamo a Porto Potenza Picena, scuola primaria. All’interno dell’istituto ci sono ben otto classi che oggi non hanno potuto svolgere le lezioni per colpa di uno sciopero del personale Ata contro il Green Pass. Una decisione presa da parte dei bidelli che ha spiazzato tutti.

Stamattina, all’orario d’ingresso, due bidelli hanno scioperato e la scuola si è trovata chiusa. Caos per bambini e genitori, spiazzati dalla situazione e dal fatto che sono stati rimandati a casa con la scuola che è rimasta chiusa. Nessuno era a conoscenza di questa decisione da parte dei bidelli. Gli insegnanti erano ovviamente presenti, così come il dirigente scolastico. Lo sciopero è stato effettuato dal personale Ata contro l’obbligo del Green Pass.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia