Sciacalli tra le macerie del sisma: due persone denunciate

I due erano stati notati mentre rovistavano tra i resti delle case

Avevano caricato una stufa e una botte in rovere i due malviventi sorpresi dai Carabinieri nella zona rossa di Arquata. Si tratta di due uomini di 50 e 55 anni, notati da alcune persone e tenuti d’occhio dai carabinieri. Fino all’intervento grazie al quale i militari dell’Arma li hanno beccati con le mani nel sacco. I due sono stati denunciati per furto aggravato.

Giada Berdini
Author: Giada Berdini

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS