Schianto lungo l’Ascoli-Mare: grave un 26enne

Il giovane barista era in sella alla sua moto quando ha perso il controllo

Un violentissimo impatto con la moto contro la barriera di cemento armato che separa le corsie dell’Ascoli – Mare poi la corsa in ospedale. Il giovane barista di 26 anni, protagonista dello schianto avvenuto nel territorio di Sant’Egidio alla Vibrata, altezza dello svincolo per Maltignano, si trova ora in prognosi riservata all’ospedale regionale di Torrette.

Sul posto sono intervenuti gli operatori sanitari del 118 e i Vigili del fuoco. Il giovane è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Mazzoni, poi, viste le gravi lesioni e fratture, i medici hanno deciso per il trasferimento al nosocomio di Torrette.

La Polizia Stradale di San Benedetto ha posto sotto sequestro la moto e ora sta facendo chiarezza su quanto accaduto. Il ragazzo aveva lavorato nel bar “180 Gradi” in piazza del Popolo, in Ascoli.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia