Schiaffo e mano sul collo ai rispettivi avversari: maxi squalifiche per due calciatori

PRIMA CATEGORIA – Mano pesante del Giudice Sportivo nei confronti dei due soggetti e 300 euro di multa al Real Altafoglia

Mano pesante del Giudice Sportivo in Prima categoria per due calciatori protagonisti in negativo nelle rispettive partite. Nel girone A è stato sanzionato con tre giornate di squalifica Davide Gabellini del Real Altafoglia “per aver – si legge nel comunicato ufficiale – appoggiato una mano sul collo di un calciatore avversario, spingendolo a terra con una spinta di intensità medio-alta, senza causare ulteriori conseguenze” nel corso del match casalingo pareggiato 0-0 contro la Pergolese. La stessa società però, come se non bastasse, è stata multata di 300 euro “per aver, alcuni sostenitori, durante la gara ed al termine della stessa, rivolto all’indirizzo dell’arbitro e di alcuni giocatori avversari, espressioni gravemente offensive e minacciose. Per essersi inoltre alcuni sostenitori, durante l’uscita dei giocatori dal terreno di gioco, arrampicati sulla rete divisoria reiterando in tale atteggiamento offensivo e lanciando del pietrisco in direzione dell’arbitro, senza colpirlo”. 

Sempre in Prima categoria, spostandoci nel girone D, Gianluca Carboni del Montalto è stato squalificato anche lui per tre giornate dal Giudice Sportivo “per aver dato, dopo una lite per mass confrontation, un violento schiaffo al volto di un calciatore avversario”. 

 

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS