Schiacciato da una gru, muore operaio al porto

Un operaio è morto al Porto vecchio di Trieste, schiacciato sotto una gru. L’incidente è avvenuto poco dopo le 10 nella zona del molo III del Porto Vecchio dove l’uomo, di circa 60 anni, stava lavorando sotto il braccio meccanico di una gru. All’improvviso questo si è piegato in due, schiacciandolo. La vittima sarebbe di origini venete.

L’operaio è di una ditta esterna, non portuale, che si occupa di smontaggio delle gru, come si apprende da fonti sindacali. L’incidente sarebbe avvenuto al di fuori del terminal, in un’area adiacente. Questa è stata ovviamente chiusa per consentire le operazioni di rito delle forze dell’ordine che dovranno accertare con esattezza la dinamica dei fatti.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana