Scende dalla nave con una valigia sospetta: dentro oltre 200 grammi di droga e 400 pacchetti di sigarette di contrabbando

Arrestato un uomo, sequestrato tutto il materiale rinvenuto

La Guardia di Finanza e l’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli (ADM) nell’ambito dei controlli nel porto di Ancona, nei giorni scorsi hanno eseguito un’articolata operazione che ha portato all’arresto di un cittadino italiano trovato in possesso di circa 230 grammi di hashish, 8 grammi di marijuana e 8 kg di sigarette di contrabbando.

L’uomo, dopo essere sbarcato da una nave proveniente dalla Grecia, è uscito a piedi dallo scalo e si è diretto verso il centro cittadino, portando al seguito una valigia voluminosa. Insospettiti dal suo atteggiamento, i finanzieri hanno effettuato un controllo: all’interno della valigia hanno trovato 396 pacchetti di sigarette tutte in esenzione d’imposta, mentre addosso aveva 1,5 grammi di marijuana.
E’ scattata perciò la perquisizione anche nella cabina dove alloggiava l’uomo: sono stati rinvenuti 240 grammi di hashish, per un controvalore alla vendita al minuto di circa 20.000 euro, oltre ad un bilancino di precisione.

Al termine delle attività, costantemente coordinate dalla Procura della Repubblica di Ancona, l’uomo è stato arrestato e portato presso la casa circondariale di Ancona – Montacuto; tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS