Scatenano il panico sul lungomare con un grosso coltello: uno preso e denunciato, l’altro è in fuga

L’episodio a Civitanova Marche

Intorno alle 5 del 25 giugno scorso una pattuglia della Polizia Stradale in servizio lungo la costa maceratese, è stata allertata per la presenza di due stranieri alterati, uno dei quali armato di un grosso coltello, che sul lungomare sud di Civitanova Marche, avrebbe minacciato i passanti.

Entrambi gli stranieri, alla vista dei poliziotti, hanno tentato in un primo momento di nascondersi dietro ad un’auto in sosta e poi fuggire in direzione sud.
Uno dei due uomini è stato fermato dagli agenti della Polizia Stradale che sono riusciti a togliergli l’arma dopo averlo tranquillizzato, mentre l’altro è riuscito a dileguarsi.
Lo straniero sprovvisto di documenti, dopo essere stato foto segnalato, è stato denunciato per falsa attestazione a Pubblico Ufficiale e porto abusivo di arma (che è stata sequestrata).

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS