Scappa all’alt della Polizia e si schianta contro una volante: arrestato un romeno

Nell’incidente è rimasto ferito un agente

Nei giorni scorsi per le vie del quartiere San Marone a Civitanova si è verificato un vero e proprio inseguimento culminato con lo schianto contro la Volante del Commissariato. Al volante dell’auto che procedeva ad alta velocità c’era un giovane romeno di 20 anni. Gli agenti hanno prima intimato l’alt, ma vedendo che il ragazzo non accennava a fermarsi, sono stati costretti ad inseguirlo.

Dopo aver imboccato una via contromano, svoltando in via Cecchetti, il 20enne non è riuscito ad evitare lo scontro con la vettura del Commissariato che gli stava alle calcagne. La Volante ha subito gravi danni nell’impatto e non ha quindi potuto proseguire nell’inseguimento. A questo punto il 20 enne romeno è sfrecciato via con la sua auto facendo perdere le proprie tracce. Nell’incidente è rimasto ferito, fortunatamente in maniera non grave, un agente.

Le immediate ricerche ad opera del personale del Commissariato hanno consentito di identificare il 20enne. Il giovane, F.A., Già noto alle Forze dell’Ordine in quanto gravato da precedenti per ricettazione, lesioni personali e resistenza al pubblico ufficiale, risultava già sottoposto ad un provvedimento restrittivo che lo obbligava a rimanere in casa nelle ore notturne.

Il ragazzo è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, inosservanza del provvedimento del giudice e lesioni. A seguito di ciò l’Autorità Giudiziaria ha emesso nella giornata di ieri (2 gennaio) un provvedimento di arresto a carico del soggetto che è stato condotto presso il Carcere di Fermo.

error: Contenuto protetto !!