Scamacca firma il blitz, colpo Ascoli a Cosenza

Gianluca Scamacca

SERIE B – Vittoria pesantissima in chiave salvezza per i piceni

Il guizzo di Gianluca Scamacca al 16′ della ripresa regala il successo all’Ascoli in quel di Cosenza. Il gol dell’attaccante vale tantissimo per la classifica e per il morale: prima vittoria della nuova gestione targata mister Dionigi. Con il successo odierno  l’Ascoli sale a 36 mentre il Cosenza resta a quota 31.

LA CRONACA – Primo tempo sottotono e con il Cosenza meglio dell’Ascoli. Al 4′ ci prova D’Orazio dal limite, sfera alta. Al 7′ Riviere calcia dal limite in diagonale con Leali che si oppone. Sono sempre i padroni di casa a provare la via della rete: al 21′ il colpo di testa di D’Orazio accarezza la traversa e sfera sul fondo. L’unica conclusione dell’Ascoli nel primo tempo porta la firma di Scamacca al 26′: il suo tiro a giro termina a lato. Siamo al 41′ quando Riviere sotto porta su cross di Baez mette fuori. Nella ripresa al 2′ punizione di Ninkovic con risposta di Perina. Al 6′ Cosenza vicinissimo al gol: bravissimo Leali su Baez. Siamo al 10′ quando l’Ascoli sfiora il gol con Scamacca: l’attaccante tutto solo si fa ipnotizzare da Perina. Al 16′ arriva il gol dell’Ascoli con bomber Gianluca Scamacca: assist al bacio di Ninkovic e l’attaccante questa volta non sbaglia portando avanti i piceni. Il vantaggio agevola la formazione di Dionigi, brava nel gestire il parziale. Al 43′ in contropiede Trotta sciupa la palla del possibile 0 a 2 mandando a lato da buona posizione. Dopo 6′ di recupero il triplice fischio finale.Tre punti d’oro per l’Ascoli.

il tabellino:

Cosenza: Perina; Idda, Monaco, Legittimo; Casasola, Sciaudone, Prezioso, D’Orazio; Carretta, Riviere, Baez. All.: Occhiuzzi.

Ascoli: Leali; Ferigra, Brosco, Ranieri; Padoin, Cavion, Brlek, Sernicola; Scamacca (Trotta), Morosini, Ninkovic. All.: Dionigi.

Rete: 61′ Scamacca.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia