Sassari travolge la Vuelle

BASKET A1 – Pesaro dura un quarto prima di soccombere sul parquet sardo 99 a 79, sontuoso Mussini autore di 27 punti per i biancorossi

Dura appena dieci minuti la gara della Vuelle Pesaro sul parquet della Dinamo Sassari, neo vincitrice della Suercoppa Italiana. Nel primo quarto i biancorossi rispondono colpo su colpo (20-19), ma già nel secondo periodo i padroni di casa cambiano decisamente marcia rifilando un parzialone di 30-15 per il 50-34. I ragazzi di Perego rientrano negli spogliatoi tramortiti e quando scendono nuovamente in campo non riescono più a risalire. La Dinamo imposta il navigatore automatico e gestisce il vantaggio. Un motto d’orgoglio scuote i marchigiani che con Zanotti si riportano sul -15 (79-64) quando mancano 13 minuti alla sirena finale. Il contraccolpo rispedisce la Vuelle fino al -27 (92-65) con un sontuoso Evans da 20 punti. Pesaro lima lo svantaggio e al termine della partita è 99-79. Ci ha provato Mussini a prendersi la squadra sulle spalle mettendo a referto 27 punti, ma ciò non è bastato.

Il tabellino

BANCO DI SARDEGNA SASSARI – CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO 99-79

Sassari: Spissu 9, McLean 13, Bilan 7, Re 1, Bucarelli, Devecchi 3, Evans 20, Magro, Pierre 10, Gentile 14, Vitali 11, Jerrells 11. All. Pozzecco

VL Pesaro: Barford 8, Drell 10, Mussini 27, Miaschi 5, Lydeka 6, Thomas 11, Totè 9, Zanotti 3. All. Perego

 

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS