Sarnano boom: ufficiali due attaccanti aspettando la ciliegina Marcoaldi

SECONDA CATEGORIA – Il club ha presentato i fratelli Pettinari. Trattativa a buon punto con l’ex Rapagnano Sebastian, classe ’82 che punta ai 200 gol

Dopo la salvezza ottenuta la scorsa stagione, sono giorni intensi di lavoro in casa Sarnano per programmare il futuro che vedrà i bianco-celesti partecipare al campionato di Seconda Categoria. Dopo la riconferma di mister Marco Cencioni e del suo staff composto da Luca Cirilli, Massimo Centioni e il preparatore dei portieri Marco Luciani, la società con a capo il presidente Rossini ha deciso di confermare gran parte del gruppo della scorsa stagione. Faranno parte della prossima rosa del Sarnano i portieri Pennesi e Chiericoni, i difensori Sebastiani, Lucarelli, Eleuteri, Pennesi, Zega e Tassi, i centrocampisti Fogante, Ortolani, Seccaccini e Milozzi e gli attaccanti Tiberi e Carducci.

Oltre a loro si registrano gli arrivi di due giocatori di assoluto valore nel reparto offensivo, ossia i fratelli Edoardo e Alessandro Pettinari. Edoardo, classe 1992, nella scorsa stagione ha vestito la maglia della Palombese dove ha realizzato 14 goal in campionato. Per lui si tratta di un ritorno nella società delle tre torri. Alessandro invece, classe 2006, è un giovane molto interessante che nella scorsa stagione ha vestito la casacca del Caldarola, mettendo a segno due reti con la prima squadra e dieci con la formazione juniores regionale.

Contemporaneamente si registrano gli addii di Vecchi, Mozzoni, Meschini, Ortenzi, Tuliozzi, Domizioli, Morichelli, Sampaolesi e Papa Ndiour a cui vanno i ringraziamenti per quanto dato alla causa. Nei prossimi giorni si attendono altre novità in entrata per la società biancoazzurra: in questo senso è a buon punto l’affare Marcoaldi, intramontabile attaccante di qualità reduce dall’esperienza a Rapagnano (21 gol negli ultimi due campionati tra Prima e Promozione). “Seba”, italo-argentino classe 1982, rappresenta un vero e proprio lusso: è a un passo dalle 200 realizzazioni in carriera.

Infine, il Sarnano ha anche ufficializzato la nascita di una collaborazione Sportiva con la società di calcio A5 Tre Torri, con l’obiettivo di creare un progetto giovanile riguardante sia il calcio che il calcetto e che possa essere un punto di riferimento per i tanti giovani di Sarnano e non solo.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS