Sarà un sabato memorabile: Ancona è pronta ad accogliere Tiziano Ferro

Tutte le informazioni sul concerto, viabilità, bus e attesa

Sarà un sabato memorabile quello che attende la città e gli oltre 26 mila spettatori che raggiungeranno il capoluogo dorico da tutta Italia per il grande concerto di Tiziano Ferro. Lo show che fa parte della tournée programmata nel 2020 e che fu rinviata a causa della pandemia, è il terzo grande evento musicale che la città recupera dopo quelli dello scorso anno di Vasco Rossi e Ultimo. Un appuntamento che ribadisce la centralità di Ancona quale tappa dei più importanti tour, città capace di organizzarsi ed accogliere migliaia di persone con una organizzazione già positivamente collaudata nelle esperienze dello scorso anno. Attesa, quindi, ed emozione per l’arrivo di uno degli artisti italiani più amati e non solo nel Bel Paese. Tiziano Ferro proporrà una scaletta di 33 brani che ripercorrono 20 anni di carriera e 8 album. Il tour da 500 mila biglietti venduti, offrirà anche al Del Conero, un grande palco con 1000 metri quadri di video e tutti i visual sono stati ideati e lavorati da un team di artisti scovati online nei mesi scorsi e che Tiziano Ferro e il team di Gio Forma e Romain Sabella di Clonwerk hanno contattato e con cui hanno lavorato per idearli e metterli a punto.

Per quanto riguarda la scaletta del concerto, a Napoli Tiziano Ferro ha eseguito questi brani: Accetto Miracoli, Buona (Cattiva) Sorte, La Differenza Tra Me E Te, Sere Nere, Hai Delle Isole Negli Occhi, Il Mondo È Nostro, Ti Scatterò Una Foto, Xdono, Imbranato, Indietro, Destinazione Mare, L’amore È Una Cosa Semplice, Ed Ero Contentissimo, E Raffaella È Mia, Balla Per Me, Il Regalo Più Grande, Addio Mio Amore, Alla Mia Età, L’ultima Notte Al Mondo, Per Dirti Ciao!, Ti Voglio Bene, La Prima Festa Del Papà, La Vita Splendida, Stop! Dimentica, E Fuori È Buio, Potremmo Ritornare, Incanto, Il Conforto e La Fine. BIS: Rosso Relativo, Lo Stadio, Non Me Lo So Spiegare, Il Sole Esiste Per Tutti.

“Eventi musicali ma anche sportivi, culturali e congressuali costituiscono un prezioso volano per l’economia del capoluogo, una opportunità per un ulteriore sviluppo e per gli operatori del settore dell’accoglienza, ricettivo e terziario, per mettersi in gioco e crescere insieme alla città” commenta l’assessore al turismo, Daniele Berardinelli. “Invito gli anconetani ad usufruire dei mezzi pubblici, soprattutto della “metropolitana di superficie”, del tutto gratuita alla fine del concerto, grazie ai treni speciali dalla fermata Ancona Stadio e velocemente collegati con la stazione centrale. Ringrazio per questo la Regione Marche e Trenitalia per la collaborazione. Ricordo che è possibile anche usufruire dei bus navetta collegati ai diversi parcheggi a disposizione. “Questa sperimentazione, che per la prima volta viene attuata ad Ancona, potrà evitare ai cittadini che decideranno di sfruttarla di bypassare eventuali ingorghi. Potrà essere così più veloce ad esempio, scendere alla stazione centrale per tornare a casa,sfruttando anche il parcheggio degli Archi” conclude l’assessore Berardinelli.

BUS NAVETTA GRATUITO

LINEA BLU dalle ore 14:00 con frequenza ogni 6/8 minuti fino alle 21:12: stazione ferroviaria (*parcheggio Degli Archi) – Piazza Ugo Bassi (*parcheggio Piazza D’armi)- Via Tavernelle (*parcheggio via Ranieri) – Stadio Del Conero.
*parcheggio utile nelle vicinanze.
LINEA GIALLA dalle ore 14:00 con frequenza ogni 6/8 minuti fino alle 21:04: cimitero Tavernelle (parcheggio del cimitero) – Stadio Del Conero.
*parcheggio utile nelle vicinanze.
LINEA ROSSA dalle ore 14:00 con frequenza ogni 6/8 minuti fino alle 21:04: Liceo Galileo Galilei via Salvador Allende (*parcheggio del Liceo) – Stadio Del Conero
*parcheggio utile nelle vicinanze.

PER TUTTE LE LINEE E’ PREVISTO ANCHE IL VIAGGIO DI RITORNO (partenza al termine del concerto fino a completare il deflusso)

TRENO SPECIALE (PER IL RITORNO) Partenza dalla stazione “Ancona Stadio” alle ore 23:55 e arrivo alla stazione di “Ancona centrale” alle ore 00:02 e ripartirà alle ore 00:10, con una capacità massima di 1000 passeggeri e senza fermata intermedia nella stazione di Varano. Per l’accesso a bordo non sarà richiesto il possesso di un biglietto ferroviario.  Il secondo treno da Varano arriverà in stazione al quarto binario alle ore 00:32 e ripartirà alle ore 00:47.

Messa a punto anche l’organizzazione dell’accoglienza, trasporti e viabilità per la giornata di sabato 8 luglio quando alle 16.30 si apriranno i cancelli dello Stadio del Conero. Il parcheggio dello stadio sarà chiuso alle auto dalle ore 8,00 del 7 luglio con alcune eccezioni: disabili, bus turistici; i mezzi autorizzati e dell’organizzazione del concerto;motocicli e ciclomotori all’interno del parcheggio n. 20 e 21 fino ad un massimo di 1500 posti; taxi e noleggio con conducente per breve sosta; donne in stato di gravidanza (munite di certificazione) negli appositi parcheggi rosa. Chiusa Via Cameranense (il tratto davanti allo stadio) dalle ore 18,00 del 7 luglio fino alle ore 7,00 del 9 luglio e Via Cameranense, dall’incrocio con via Filonzi allo stadio dalle 9,30 di sabato 8 luglio;Via Cameranense, nel tratto compreso tra via Filonzi e l’Arco degli Angeli che sarà a senso unico con direzione Arco degli Angeli dalle ore 12,30 di sabato 8 luglio. Consentita la sosta sul lato destro, fino ad esaurimento posti; via Cameranense, dal cimitero delle Tavernelle (bivio con via Bersaglieri) al parcheggio dello stadio dalle 12,30 di sabato 8 luglio, eccetto bus navetta e gli autorizzati. Divieto di sosta su entrambi i lati. Interdetta la circolazione su via Filonzi, nel tratto compreso tra via Flavia e via Cameranense eccetto gli autorizzati (vedi elenco sopra); lo stesso per via I° Maggio all’altezza dello svincolo con la SS. 16 e in via Borsellino nei pressi del comando della Guardia di Finanza dalle ore 22,30 di sabato 8 luglio fino al termine del deflusso.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS