Santa Veneranda, punto d’oro: mastica amaro il Barbara

PROMOZIONE – Il vento la fa da padrone. Uno a uno il finale della gara

Come in molte altre gare di questa giornata, anche fra il Santa Veneranda ed il Barbara, è il vento a farla da padrone. Una gara che dura di fatto sei minuti. Dopo due giri di lancette sono i padroni di casa a passare in vantaggio con Rossi, abile a superare Pretini. Neanche il tempo di festeggiare per gli orange, che Bruscoli commetteva fallo da rigore nella propria area su Barattini. Dal dischetto Cardinali spiazza l’estremo di casa e pareggia i conti. Da questo momento in poi il Barbara prova a fare la gara, mentre il Santa Veneranda cerca di difendersi e provare a colpire con qualche contropide. Nella ripresa sono gli ospiti a sfiorare la rete con Carboni, ma il suo tiro dalla distanza viene ribattuto dalla traversa. Alla fine quindi resiste il bunker del Santa Veneranda, che strappa un punto prezioso in chiave salvezza, mentre il Barbara pur rallentando la propria corsa, riesce a mantenere il terzo posto.

il tabellino:

Santa Veneranda: Bruscoli, Uguccioni, Righi, Gambelli, Tebaldi, Morelli, Scatassa, Diomede, Rossi, Antonioni, Balestieri All. Clara.

Barbara: Pretini, Morico, Gregorini, Mattioli, N. Carboni, Spezie, Serantoni, Cardinali, Barattini, M. Carboni, Paolini All. Mancini.

Arbitro: Racchi di Ancona.

Reti: 2′ Rossi, 6′ Cardinali.

Note. Ammoniti: Scatassa, Antonioni, Morico; Espulsi: 93′ Cardinali per gioco pericoloso, Clara (Allontanato); Corner: 5-2.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS