Sanità Marche Sud, ex sindaco Piunti: “Migliorare i servizi per rafforzare il territorio”

Le parole del responsabile regionale

Miglioramento dei servizi e soprattutto una maggiore organizzazione della sanità nel sud delle Marche. Queste le richieste dell’ex sindaco di San Benedetto del Tronto Pasqualino Piunti, in qualità di responsabile regionale sanità Marche sud di Forza Italia dopo l’incontro avuto con i vertici azzurri, l’assessore regionale Stefano Aguzzi ed i consiglieri Jessica Marcozzi e Gianluca Pasqui. Piunti ha puntato il suo intervento sulla mobilità attiva. “Anche nel sud delle Marche – dice Piunti– abbiamo tutte le potenzialità per attrarla per poi reinvestire il tutto nella sanità pubblica, senza dimenticare quella privata. San Benedetto è un territorio vocato all’emergenza con professionalità di rilievo che devono essere messe in grado di ben operare con adeguate strumentazioni e con personale preparato. Lo dico con senso di responsabilità e soprattutto senza escludere Ascoli Piceno. La conferenza dei sindaci deve avere più potere, ma da tempo non si riunisce. Ai vertici regionali di Forza Italia ho chiesto che il nostro territorio conti di più e si sono detti disponibili per questo tipo di discorso. Vorrei che San Benedetto sia il Comune capofila, trovando anche una posizione unica che rafforzi il territorio”.

Piunti ha anche chiesto una implementazione dei servizi. “E’ necessaria – spiega – perché abbiamo grandi professionalità che non possiamo perdere. Lo ripeto, dobbiamo essere un territorio attrattivo. Ma soprattutto è fondamentale non essere più considerate le Marche sporche ma un territorio che abbia pari dignità e pari rispetto con le altre parti della nostra Regione”.

Author:

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS