Sanità in lutto: addio all’ex direttore dell’Asur Fermo

Vincenzo Rea

Un infarto ha stroncato la vita al dottor Vincenzo Rea morto a soli 67 anni

Profondo cordoglio nella sanità fermana per la scomparsa del Dottor Vincenzo Rea. Un infarto improvviso ha portato via a 67 anni, colui che è stato il direttore dell’Asur di Fermo.

Campano di nascita, fermano di adozione, Rea dopo molti anni da numero uno della sanità fermana, da pochi mesi aveva raggiunto la pensione. Un traguardo che non lo aveva fermato, anzi, gli aveva consentito di reinventarsi e trasportare tutto il suo bagaglio di esperienza in una nuova avventura come consulente per un’azienda di medicina e sicurezza sul lavoro.

Il dott. Rea, il cui funerale si terrà giovedì 24 alle ore 16 presso la chiesa di San Tommaso di Canterbury a Lido San Tommaso, lascia la moglie Patrizia e i tre figli, Cristina, Roberta e Lorenzo.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia