Sangiustese schiacciata dal Campobasso

Un gol del Campobasso

SERIE D – Al Polisportivo i molisani passano 2 a 0 sui ragazzi di Senigagliesi, Chiodni para un rigore ma non basta: decisive le reti di Alessandro e Cogliati

di Sergio Brizi

Il Campobasso prosegue la sua striscia positiva battendo 2-0 al Polisportivo di Civitanova la Sangiustese che invece interrompe la serie di risultati utili e rinvia il ritorno alla vittoria tra le mura amiche che non arriva ormai dall’8 settembre. Momento di grande condizione per la squadra molisana che la Sangiustese invece ha dovuto affrontare non nella migliori condizioni, con Pezzotti che in settimana si è accasato a Recanati ed il nuovo arrivo Fabbri non ancora pronto, a cui si aggiungono le assenze pesanti di Mengoni e Pomiro.

Ospiti subito aggressivi in avvio con la Sangiustese costretta sulla difensiva che prova a ragionare, Al 5’ uno spunto di Cogliati crea scompiglio, il tiro è largo Bontà prova ad arrivarci per la deviazione vincente, ma viene fermato a due passi dalla porta da un difensore. Stringono i denti i padroni di casa per arginare la carica dei molisani che dopo il primo quarto d’ora di grande pressione, abbassano i ritmi permettendo ai ragazzi di Senigagliesi di uscire dal guscio. Quando sembra che la squadra marchigiana possa provare a gestire la partita, a spezzare l’equilibrio arriva al 25’ il calcio di rigore per i rossoblu ospiti che, dopo un’azione insistita e le proteste per un mani in area su cui Lingamoorthy lascia correre, trovano libero Cogliati che dalla linea di fondo penetra in area di rigore, Basconi prova a chiudere ma sgambetta l’attaccante e stavolta il direttore di gara non ha dubbi e assegna il rigore che Alessandro trasforma spiazzando Chiodini per l’1-0. La rete del Campobasso disorienta i padroni di casa, con gli ospiti che comprendendo il momento difficile insistono alla ricerca del raddoppio. Al 33’ un contatto tra Cogliati e Patrizi viene punito da Lingamoorthy con un altro calcio di rigore, ma stavolta dagli 11 metri va lo stesso Cogliati che calcia senza troppa convizione, Chiodini intuisce e respinge il tiro. La Sangiustese prende fiducia e prova a spingere alla ricerca del pari, ma non va oltre una mischia senza esito sugli sviluppi di un corner e rischia di capitolare ancora al 40’ quando la conclusione di Zammarchi finisce sul palo esterno. Prima del riposo una punizione di Bambozzi sibila vicinissima al palo di Natale prima di spegnersi sul fondo.

Al ritorno in campo dopo il riposo, Sengagliesi lascia negli spogliatoi Romano per inserirre Mattia Palladini, ma è sempre il Campobasso a tenere in mano il gioco e dopo un paio di pericoli sventati dai padroni di casa con qualche affanno, trova il raddoppio grazie ad una splendida combinazione dei suoi attaccanti con il tacco finale di Bontà che libera Cogliati davanti a Chiodini che non può arrivare sul diagonale angolato del numero 9 che si fa perdonare l’errore dal dischetto. I ragazzi di Senigagliesi provano a scuotersi, ma Bambozzi trova due volte un ottimo Natali a negare il gol che potrebbe riaprire la partita. Insistono generosamente i padroni di casa, ma il Campobasso si chiude bene senza rischiare molto e riuscendo anche a ripartire sempre con efficacia. La partita pian piano si spegne con il cronometro che scorre fino al 90’ senza particolari sussulti nonostante Senigagliesi dia fondo a tutti gli elementi a disposizione e dopo 5 minuti di recupero arriva il fischio finale che permette al Campobasso di risalire ancora in classifica, mentre la Sangiustese, che domenica affronterà la capolista Notaresco, deve ora fare attenzione alle formazioni che inseguono per non trovarsi conìinvolta nella lotta per non retrocedere.

Il tabellino

SANGIUSTESE – CAMPOBASSO 0-2

Sangiustese: Chiodini, Zannini (75’ Niane), Basconi (70’ Orazzo); Perfetti (55’ Fabbri), Patrizi, Scognamiglio; Bambozzi (79’ Boschetti), Palladini A., Mingiano; Proesmans, Romano (46’ Palladini M.) All. Senigagliesi.

Campobasso: Natale, Fabriani, Vanzan; Brenci (75’ Pizzutelli), Menna, Dalmazzi; Bontà (90’ Giampaolo), Candellori, Cogliati (81’ Musetti); Alessandro (86’ La Barba), Zammarchi (70’ Tenkorang) All. Cudini.

Arbitro: Lingamoorthy di Genova

Reti: 25’ rig. Alessandro, 54’ Cogliati.

Ammoniti: Cogliati.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia