Sangiustese, Rossi dopo la disfatta di Recanati: “Ci serva da lezione, testa alla Jesina”

JUNIORES – Il tecnico dei calzaturieri pensa positivo: “Dopo il 5 a 0 ho visto un atteggiamento più maturo in allenamento, in vista dell’imminente tour de force è fondamentale”

Sereno e concentrato come sempre il tecnico della Juniores della Sangiustese Rossi, anche dopo la battuta d’arresto dei suoi ragazzi a Recanati. “E’ facile commentare quella sconfitta, come ho già detto, semplicemente meritata. La Recanatese ci ha surclassato dal punto di vista fisico, tattico e della qualità delle singole giocate. Magari il passivo è un po’ eccessivo, visto che nel primo tempo avevamo finito 0-0, riuscendo a contenerli bene.  Al di là di tutte le attenuanti del caso, che non voglio menzionare per non cercare scuse, dobbiamo far tesoro di quanto è successo. Non ne usciamo assolutamente ridimensionati. Non guardavamo il risultato quando venivamo da quattro vittorie consecutive, non lo guardiamo adesso. Mi auguro però che questa sconfitta ci sia utile per un’ulteriore maturazione della nostra giovane squadra e che ci sia da monito per evitare errori futuri. Torniamo con i piedi per terra, sempre convinti che l’umilità sia un valore importantissimo nel calcio”. D’obbligo guardare avanti, al mach con la Jesina. “Finalmente questa settimana – ha concluso Rossi – siamo riusciti ad allenarci bene e tutti insieme. Ci aspetta un trittico di partite in otto giorni una più difficile dell’altra e in questo lasso di tempo cercheremo di ritrovare quello spirito combattivo e di unione che ci portava ad esprimere un bel gioco in campo. Il prossimo avversario sarà la Jesina, una squadra molto difficile da affrontare. Al di là del risultato sono sicuro che faremo un’ottima prestazione”.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS