Sangiustese o Castelfidardo nel futuro di Proculo

Jonathan Proculo, direttore sportivo

CALCIO – L’ex ds della Maceratese potrebbe tornare in D. Sullo sfondo la pista Ancona

di Andrea Busiello

Sangiustese, Castelfidardo o Ancona. Una di queste tre potrebbe essere la destinazione futura del direttore sportivo, ex Maceratese, Jonathan Proculo. Seppur lentamente a causa del Coronavirus le società stanno cominciando a pensare alla prossima stagione e il nome del noto ds è sui taccuini di diverse società.

L’eventuale rientro alla Sangiustese di patron Tosoni sarebbe un ritorno dopo anni di gloria passati vincendo campionati e inanellando risultati importanti. Il feeling tra i due non si è mai sopito e nelle ultime settimane più di qualche avvicinamento tra le parti potrebbe portare a un Proculo di nuovo in sella in serie D con la casacca della Sangiustese.

Castelfidardo anche è una pista tutt’altro che da escludere. Proculo, grande estimatore di Lauro, quest’anno ha spesso dato suggerimenti e aiutato i biancoverdi nella propria cavalcata. Oltre ad aver di fatto convinto lui a prendere Lauro alla società biancoverde. L’ormai certa promozione in D “obbligherebbe” la società a inserire una figura di grande esperienza e il suo innesto potrebbe essere interessante.

Con meno chance, ma ugualmente stuzzicante, la pista che lo porterebbe ad Ancona. Patron Marconi ha stima dell’ex direttore della Maceratese e spesso anche nel corso dell’attuale stagione i due si sono scambiati consigli tecnici. E’ un’ipotesi un po’ più lontana dalle altre due ma non da escludere a priori.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana