Sangiustese, nove calciatori in quarantena: si va verso il rinvio di due gare

CALCIO – L’asl ha fermato i ragazzi fino al 15 ottobre: probabile posticipo per le sfide con Urbania e Anconitana

Nove giocatori in quarantena fino al 15 ottobre. E’ questo il responso dell’Asl nei confronti della Sangiustese. Si tratta di tutti calciatori over che dovranno rimanere a casa in questo periodo e poi fare il tampone proprio il 15 ottobre. Grazie all’ottimo lavoro dello staff la Sangiustese ha diminuito i giorni di quarantena perché il calciatore positivo al Covid era stato isolato già sei giorni prima.

Sembra praticamente scontato il rinvio delle prossime due gare di campionato dei rossoblu: domenica in casa dell’Urbania e domenica prossima contro l’Anconitana ma qui si esprimerà domani la Figc Marche.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia