Sangiorgese, vittoria e salvezza ormai in pugno

PROMOZIONE – Battuto il Potenza Picena che resta ultima

Festa al “Comunale” di Porto San Giorgio, per una salvezza che la Sangiorgese ha ormai in pugno, manca solo un punto per conquistarla in maniera matematica. Niente da fare invece per il Potenza Picena, che deve arrendersi e restare in ultima posizione. Per i giallorossi al contrario, la salvezza si fa sempre più complicata. Dopo un primo tempo che non regala grandi emozioni, fatta eccezione per la traversa colpita da Trombetta su punizione, è nella ripresa che la gara cambia volto. Al 14’ schema su punizione per i neroazzurri, con Frinconi che serve Trombetta, il difensore si porta al limite dell’area e lascia partire una conclusione imprendibile per Giachetta. Il Potenza Picena prova ad alzare la testa, ma Murazzo sigla il raddoppio, mettendo il risultato al sicuro. La Sangiorgese sfiora anche il tris, prima con murazzo e poi con Ricci, non riuscendo però a trovare il bersaglio. Gara che si chiude qui, con gli applausi dei tifosi locali verso Frinconi e compagni.

SANGIORGESE MONTERUBBIANESE-POTENZA PICENA 2-0

SANGIORGESE MONTERUBBIANESE: Doello, Raschioni , Smerilli, Iuvale’, Trombetta, Murazzo, Frinconi, Di Gennaro (Gentile 25’st), Frascerra (Ricci 39’st ) , Adam (Algarbe 34’st ), Rossi. Allenatore: Iaconi

POTENZA PICENA: Giachetta, Palacios(Giaccaglia 20’st ) , Rossini, Perfetti, Cerquozzi, Baccarini (Clemenz 34’st ) , Vecchioni, Wahi, Morbidelli, Prosperi (Ruggeri 15’st) , Nardacchione (Avallone 29’st ). Allenatore: Santoni

ARBITRO: Antonio Tarli sezione di Ascoli Piceno

RETI: 14’st Trombetta, 38’st Murazzo

Matteo Achilli
Author: Matteo Achilli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS