Sangiorgese, tifosi infuriati: “Mai successo di giocare in casa fuori da Porto San Giorgio”

I tifosi della Sangiorgese

PRIMA CATEGORIA – I supporter prendono posizione: “Pretendiamo la verità e capire di chi sono le colpe”. La gara con la Pinturetta si giocherà domani (sabato) a Petritoli

Dopo l’ufficialitá della variazione del campo di gara nella prossima partita casalinga della nostra Sangiorgese, siamo costretti ancora ad esprimere il nostro pensiero pubblicamente“. Scrivono sulla propria pagina facebook i tifosi della Sangiorgese, precisamente i ragazzi del gruppo “Ultras Psg“. “Non si è mai ricordato nella storia della Sangiorgese calcio che la prima squadra di Porto San Giorgio debba essere costretta a giocare una partita casalinga di campionato in un altro stadio fuori da Porto San Giorgio, nel caso di domani arrivando a Petritoli. Noi saremo sempre li a vigilare, difendere e sostenere i nostri colori e la maglia che ci appartiene ma con questo comunicato vogliamo esprimere il nostro totale dissenso verso la necessitá di dover giocare fuori dalla nostra cittá. Vogliamo e pretendiamo la veritá e capire di chi sono le colpe, gridando ad alta voce che la Sangiorgese deve assolutamente giocare a Porto San Giorgio. La situazione deve risolversi e vogliamo che qualsiasi problema ci venga esposto limpidamente, perché noi siamo e saremo sempre Porto San Giorgio e la Sangiorgese calcio“. La Sangiorgese, militante nel girone C della Prima categoria, domani sarà impegnata contro la Pinturetta Falcor a Petritoli.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana