Sangiorgese, contro l’Offida una gara splendente

PRIMA CATEGORIA – Finisce 4-2 tra le mille emozioni

Quattro gol e tre punti per la Sangiorgese. Nel primo tempo la Sangio parte fortissima: dopo quindici minuti Ricci Lorenzo segna la rete, azione corale con Kuinxxhiux che crossa in area Fabiani gira la palla a Ricci che con un perfetto tiro trafigge De Benedettis. Al 28’ Galdenzi si vede negato il raddoppio dal portiere rosso azzurro. Offida pericoloso al 33’ e al 36’ ma il portiere neorazzuro con un colpo di reni nega il gol alla formazione rosso azzurra ma la seconda parte del primo tempo è solo nerozzurra con Paniconi che al 40’ realizza un bellissimo gol con un perfetto tiro in area di rigore.

Nel secondo tempo sempre la Sangio protagonista: al 47’ Paniconi imbecca il neo acquisto Fabiani che realizza la terza rete tra gli applausi della tiribuna. Al 60’ il portiere offidano De Benedetti nega il gol a Galdenzi e al 61’ Paniconi colpisce il palo alla destra del portiere, dopo solo un minuto espulsione del neroazzuro Galdenzi, già ammonito nel primo tempo. Lo spiacevole e sfortunato episodio galvanizza l’Offida al 66’ realizza un gol con Funari e al 66’ si vede concedere la massima punizione dall’arbitro e Camela realizza. Ma è ancora la Sangiorgese ad avere il dominio del gioco e segna al 91’ con Simone Rapacci, gol liberazione per i tifosi presenti sugli spalti. Dopo 6 minuti di recupero termina la partita con la Sangiorgese vittoriosa per 4 a 2 che esce tra gli applausi, un bellissimo regalo di natale per i tifosi neroazzurri da parte della Sangio.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS