San Severino, voragine in piazza del Popolo durante i lavori di ricostruzione – FOTO

Sospeso il restauro di palazzo Valentini

Una voragine di alcuni metri cubi proprio sotto la strada tra il marciapiede pedonale e la piattaforma di piazza Del Popolo è venuta alla luce durante i lavori per la posa in opera di una grossa gru nell’area cantiere per il restauro di palazzo Valentini, edificio del XVIII secolo gravemente danneggiato dalle scosse di terremoto dell’ottobre 2016.

A poche ore dall’avvio del cantiere per la ricostruzione dell’immobile, che con le sue nove arcate domina il lato destro della piazza, l’impresa esecutrice dei lavori, la Cesedil Soc. Coop. di San Severino Marche, ha dovuto sospendere le opere a causa di un cedimento sotto il basamento della gru che stava per essere montata. Le verifiche successive hanno portato a scoprire la presenza della voragine causata, con ogni probabilità, da una perdita d’acqua da una vecchia fognatura non più in uso che continuava a raccogliere le acque di alcuni pluviali degli edifici prospicienti. Gli ultimi ammodernamenti al sistema fognario della zona risalgono ormai a più di un ventennio fa.

Sul posto, oltre al responsabile della sicurezza del cantiere e ad alcuni proprietari, hanno effettuato un sopralluogo il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, e i responsabili dell’ufficio Manutenzioni e dell’ufficio Tecnico. L’area, già delimitata e chiusa all’accesso degli estranei per la presenza del cantiere, è stata ulteriormente transennata in attesa del ripristino delle condizioni di sicurezza. Sarà anche effettuata un’ispezione con georadar per verificare l’eventuale presenza di ulteriori cavità sulla stessa porzione di piazza Del Popolo.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia