San Severino, il monastero Santa Chiara in festa per la solennità del perdono

Fino a domenica 11 agosto verranno recitati i vespri alle ore 19

Nel monastero delle clarisse, a San Severino Marche, fino a domenica 11 agosto si celebra la solennità della madre Santa Chiara. Ogni sera, alle ore 19, saranno recitati i vespri. Venerdì 2 agosto “Una vita evangelica nel grembo della Chiesa e dell’Ordine”, presiede fra Gianluca Quaresima, sabato 3 agosto “La sequela di Cristo povero”, domenica 4 agosto “La comunione con Dio e con le sorelle”, presiede fra Moreno Portaluppi, lunedì 5 agosto “Le parole di Francesco”, presiede fra Giuseppe Settembri, martedì 6 agosto “La grazia del lavoro”, presiede fra Pierpaolo Fabbri, mercoledì 7 agosto “Il sine proprio, sorgente di carità”, presiede fra Samuele Salvatori, giovedì 8 agosto “Il perdono reciproco, respiro della vita fraterna”, presiede fra Lorenzo Del Bene, venerdì 9 agosto “Lo spirito del Signore”, presiede fra Carlo Benigni.

La solennità entrerà nel vivo sabato 10 agosto alle ore 19 con i primi vespri presieduti da fra Sergio Lorenzini, ministro provinciale dei Cappuccini. Alle ore 21.30 fiaccolata con partenza dal convento di Colpersito. Domenica 11 agosto alle ore 9 monsignor Edoardo Menichelli celebrerà una santa messa. Nel pomeriggio, alle ore 19, secondi vespri della solennità presieduti da fra Ferdinando Campana.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi