San Severino, al via i lavori per il marciapiede dall’area Sae al centro urbano

Prosegue l’urbanizzazione del villaggio terremotati “Campagnano”

Il Comune di San Severino Marche ha iniziato anche i lavori del secondo tratto del marciapiede che permetterà di raggiungere dall’area Sae il limite del centro urbano, in direzione Taccoli.

I lavori andranno a completare le opere di urbanizzazione di tutta l’area nei pressi del villaggio terremotati “Campagnano”, nel rione San Michele. Le opere, per un importo complessivo di poco superiore ai 30 mila euro, sono state affidate all’impresa settempedana Costrem di Michele Meschini e hanno già permesso di realizzare un nuovo marciapiede, dotato anche di nuova illuminazione, dall’area del cimitero verso il centro cittadino. I lavori, che mettono in sicurezza la viabilità pedonale ma anche quella stradale, sono finanziati con fondi della Protezione Civile.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia