San Benedetto, Il Comune e le multe sul lungomare: “Dobbiamo garantire la sicurezza”

Polizia municipale in azione sul lungomare

Troppe auto parcheggiate in modo irregolare. Disagi per la circolazione di velocipedi, autobus e autocarri. Indicazioni per la festa del 2 giugno

Raffica di multe nella giornata di domenica (30 maggio) sul lungomare nord di San Benedetto del Tronto. Le automobili sanzionate avevano parcheggiato sul lato monti della carreggiata ovest, ove è stato istituito il doppio senso di circolazione perché sulla corsia est insiste il cantiere per i lavori di riqualificazione.

L’amministrazione comunale di San Benedetto del Tronto ricorda che “il divieto di sosta e fermata, istituito temporaneamente sul lato ovest del lungomare a seguito dell’apertura del cantiere, risponde all’esigenza di garantire la sicurezza della circolazione. In particolare la sicurezza dei velocipedi che, a seguito della chiusura della pista ciclabile, devono necessariamente transitare sulla sede stradale”.

“Inoltre – aggiunge il Comune – come evidenziato nelle numerose segnalazioni giunte al comando di Polizia locale, la fermata e la sosta dei veicoli, date le ridotte dimensioni della carreggiata a seguito dell’istituzione del doppio senso, rendono difficoltoso e pericoloso il transito di autobus ed autocarri. Con la riapertura, a breve, del lungomare e il ripristino della normale viabilità sarà nuovamente consentita la sosta su entrambi i lati della strada garantendo la sicurezza della circolazione stradale”.

In vista della festività del 2 giugno e delle domeniche prima della riapertura del lungomare, il Comune invita gli automobilisti a rispettare la copiosa segnaletica di divieto di sosta e di accesso all’area di cantiere.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana