San Benedetto, il Comune al fianco delle associazioni che si oppongono ai circhi con animali

L’amministrazione rivierasca ha concesso il patrocinio alla campagna pubblicitaria anche contro delfinari e zoo

Il Comune di San Benedetto del Tronto si schiera con le associazioni che si battono contro i circhi con animali. L’amministrazione rivierasca ha concesso infatti il patrocinio alla campagna pubblicitaria contro circhi con animali, delfinari e zoo organizzata dall’associazione di volontariato Onlus l’Amico Fedele, ritenendo l’iniziativa di pubblico interesse.

Le associazioni L’Amico Fedele e Ambiente e Salute nel Piceno lo scorso anno furono promotrici di una petizione popolare per sollecitare il Comune a non autorizzare in Riviera gli spettacoli dei circhi con animali. In poche settimane furono raccolte migliaia di firme.

Quest’anno la campagna di sensibilizzazione è prevista con l’affissione di manifesti.

Il circo con animali è una pratica tuttavia legittima in quanto normata dalla legge 18 marzo 1968 numero 337 e della successiva 175/2017. In Parlamento è in discussione una proposta di legge per vietare gli animali nei circhi.

 

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia