San Benedetto, alla scuola “Alfortville” gli studenti piantano 15 nuovi alberi

Grande partecipazione

Quindici piante di roverella, piantumate negli spazi del plesso “Alfortville” dell’Istituto Scolastico Comprensivo “Sud” di San Benedetto. E’ stato questo l’impegno dei giovani alunni che hanno messo a dimora le nuove essenze arboree, come parte del progetto Natù, che rientra tra le iniziative del programma Echo Schools di San Benedetto.

All’evento, intitolato “Un albero per il futuro”, hanno preso parte l’assessore alle Politiche Giovanili Cinzia Campanelli, il presidente di Picenambiente Rolando Rosetti, la dirigente scolastica Franca Mafalda Cecchini oltre ai rappresentanti del progetto “Natù”, della locale sezione di Legambiente e a Doriana Marini di Dienpi s.r.l., l’azienda che ha finanziato l’acquisto delle essenze.

Il progetto, che coinvolge tutti i plessi scolastici del territorio cittadino, prevede la piantumazione di un totale di 48 nuove alberature, che andranno a rinverdire gli spazi all’aperto degli istituti.

Oltre alla piantumazione delle roverelle, l’incontro al plesso “Alfortville” è stata l’occasione per esplorare il tema della sostenibilità. Gli alunni hanno assistito alla proiezione di diversi video, ciascuno su un aspetto diverso del tema. A conclusione delle proiezioni, gli argomenti sono stati poi approfonditi con interventi delle autorità e degli esperti presenti all’incontro, ai quali gli alunni hanno poi potuto rivolgere domande sugli argomenti trattati.

Grande partecipazione anche da parte dei soggetti che operano nel settore della tutela dell’ambiente, che hanno dato il proprio apporto per arricchire l’esperienza della giornata, in vista dei futuri appuntamenti negli altri plessi scolastici di San Benedetto.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS