Samb sempre in attesa della Pec di Sbaffo, Barberini piace al Teramo: si ingolfa la grana Fabbrini

SERIE D – Le ultime in casa rossoblù

La Samb è sempre in attesa che Alessandro Sbaffo invii la classica Pec alla Recanatese per richiedere lo svincolo d’ufficio ex art. 32 bis del Noif. In base al quale “i calciatori che entro il termine della stagione sportiva in corso abbiano anagraficamente compiuto il 24° anno di età (Sbaffo di anni ne ha 34, ndr), possono chiedere ai Comitati ed alle Divisioni di appartenenza lo svincolo per decadenza del tesseramento (…). Le istanze, da inviare, a pena di decadenza, nel periodo ricompreso tra il 15 Giugno ed il 15 Luglio, a mezzo lettera raccomandata o telegramma, dovranno contestualmente essere rimesse in copia alle società di appartenenza con lo stesso mezzo. In ogni caso, le istanze inviate a mezzo lettera raccomandata o telegramma dovranno pervenire al Comitato o alla Divisione di appartenenza entro e non oltre il 30 luglio di ciascun anno”.
Al momento, però, sembra che nessun documento sia stato inviato dal Re Leone o da chi lo rappresenta. La Samb, quindi, resta in attesa prima di ufficializzarne, questa volta veramente, l’arrivo in maglia rossoblù. Da ieri si possono ratificare gli accordi per la prossima stagione agonistica.

Chi non vestirà la maglia rossoblù sarà Cristian Barberini. Il centrocampista ex Latina è stato uno dei più propositivi nel girone di andata. Poi inspiegabilmente è finito in panchina per essere riproposto a spizzichi e bocconi nelle ultime gare di campionato. Sulle sue tracce c’è il Teramo.
Identico discorso per Simone Tomassini, nella passata stagione autore di 14 reti con la Samb che da oggi è ufficialmente un calciatore del Foligno neo promosso in Serie D. Per l’attaccante si tratta di un ritorno a casa, essendo nato proprio nella città umbra. In odore di riconferma ci sono Simone Paolini che al top della condizione rappresenta un valore aggiunto per il centrocampo della Samb ed il 2004 Chiatante. Tornerà alla Samb anche il 2005 Marco Orfano in prestito sempre dal Lecce.

Nei prossimi giorni, il club del Riviera delle Palme ratificherà ufficialmente tutti gli accordi presi. Primo fra tutti quello con Sabah Kerjota che a San Benedetto, dopo le due ottime stagioni con la Vigor Senigallia, punta alla consacrazione definitiva. Il diesse De Angelis è chiamato, poi, a risolvere la “grana” Fabbrini, l’unico calciatore ancora in possesso dell’accordo per il prossimo campionato che al momento blocca la possibile riconferma di Luca Senigagliesi. La Samb è sempre alla ricerca di un attaccante centrale con Federico Moretti in pole position.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS