Samb, nome nuovo per l’attacco

Emilio Volpicelli è il nome nuovo per l’attacco della Samb. 32 anni tra un mese è una vecchia conoscenza dei tifosi rossoblù. Ha infatti militato con il club del Riviera delle Palme nella stagione 2019-2020 in Serie C collezionando 26 presenze e mettendo a segno tre reti. Era la stagione del Covid con il campionato sospeso sine die il 10 marzo. L’undici allenato da Paolo Montero fu poi eliminato ai play off dal Padova.

Volpicelli nella stagione successiva passò al Matelica dove mise a segno 13 reti. Poi il trasferimento alla Viterbese, sempre in serie C dove totalizzò 16 marcature in 58 presenze. A gennaio 2023 ecco il passaggio al San Giuliano, mentre lo scorso anno ha vestito la maglia del Pineto tornando di nuovo in doppia cifra (11 reti e 33 gettoni). Insomma un attaccante che in D può fare la differenza. Volpicelli, comunque, fa gola a diverse società di C che già lo scorso gennaio lo avevano contattato, prima fra tutte l’Avellino. Una operazione di difficile realizzazione, proprio per l’agguerrita concorrenza con la dirigenza rossoblù che comunque è al lavoro per provare a mettere a segno questo grande colpo di mercato.
Altro nome che è saltato fuori negli ultimi giorni è quello di Umberto Eusepi. 35 anni, si tratta di un attaccante di grande esperienza con numerose stagioni di C e B alle spalle. Lo scorso anno ha iniziato la stagione nel Lecco in Serie B (12 presenze ed un gol) per poi passare al Monterosi in C dove ha messo a segno sette reti. Anche Eusepi conosce San Benedetto perché spesso è stato in vacanza a Grottammare ed ha sempre manifestato a chi lo ha conosciuto molto interesse per una piazza come quella rossoblù.

Chi, comunque, resta in pole position è sempre Federico Moretti che martedì scorso si è svincolato dall’Ancona. I contatti tra le parti sono frequenti e l’operazione sembra essere in dirittura d’arrivo. Intanto si è sempre in attesa dei vari annunci che la Samb sarebbe sul punto di fare per ufficializzare alcuni ingaggi che sarebbero stati definiti nei giorni scorsi. Si tratta dei vari Guadalupi, Zini, Orfano, Milone, Semprini, Lanza e Tataranni.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS