Samb, grandi manovre: dg, segretario e caso Fabbrini

SERIE D – Il club rossoblu vive giorni di grande lavoro

L’avvocato Roberto Ricci è il nuovo direttore generale della Samb. Giudice onorario al Tribunale di Ascoli Piceno, è stato scelto per questo ruolo dal presidente Vittorio Massi. “L’US Sambenedettese -si legge nella nota stampa del club del Riviera delle Pame- comunica di aver affidato l’incarico di direttore generale all’avvocato Roberto Ricci, classe 1964 nato a Roma ma residente da diversi anni a San Benedetto del Tronto.
Nei prossimi giorni la società rossoblù organizzerà una conferenza stampa di prestazione del nuovo DG. Una scelta fortemente voluta dal presidente Vittorio Massi per rafforzare ancora di più l’organizzazione societaria, con l’obiettivo di raggiungere insieme importanti traguardi professionali”. Coperto questo ruolo apicale, ora l’altro obiettivo della dirigenza rossoblù è quello di trovare un segretario sportivo. Ed il nome che va per la maggiore è quello di Damiano Chiricozzi che nella passata stagione ha ricoperto il ruolo di segretario generale nella Recanatese in Serie C. Al giovane professionista viterbese non mancano le offerte da parte di club professionistici ma il suo nome è arrivato anche alle orecchie del presidente rossoblù Vittorio Massi. Vedremo ora cosa deciderà la società rivierasca. Intanto per quanto riguarda il calciomercato potrebbero riaprirsi le porte della Samb per Luca Senigagliesi. Certo il reparto offensivo sembra essere al completo con Battista, Baldassi, Kerjota, Sbaffo e la riconferma del 2005 Lonardo ma tutto ruota circa il futuro di Diego Fabbrini. L’ex Lucchese, ad oggi, è l’unico ad avere ancora un anno di contratto con la Samb, ma non rientrerebbe nei piani tattici rossoblù. Senigagliesi, inoltre, lo scorso campionato ha dimostrato un’importante duttilità tattica tanto che fu impiegato anche a centrocampo. Per quanto riguarda, invece, Sbaffo, il 33enne attaccante di Loreto dovrà presentare entro il 15 luglio la richiesta di svincolo per la decadenza del tesseramento con la Recanatese con lettera raccomandata da inviare al club leopardiano e al dipartimento interregionale. Solo dopo questo tecnicismo obbligatorio potrà essere un calciatore della Samb. Infine è saltato il passaggio di Vittorio Pietropaolo alla Civitanovese. I motivi non sono noti e con ogni probabilità sarà la stessa società maceratese a spiegare il perché di questa retromarcia sul calciatore. Nonostante l’annuncio del club, Pietropaolo non giocherà con la maglia della Civitanovese nella prossima stagione.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS