Samb, calciatori tutti svincolati tranne uno

SERIE D – Dal prossimo 30 giugno liberazione totale, solo Fabbrini ha contratto sino al 2025. Senza legami pure Senigagliesi e Bontà

Dal prossimo 30 giugno i calciatori della Samb saranno liberi da ogni tipo di accordo. L’unico calciatore che vanta ancora un anno di contratto è Diego Fabbrini che ha firmato un contratto senza clausole. Liberi saranno anche Luca Senigagliesi, Francesco Bontà, Moussa Toure e Alioune Mbaye arrivati nel mercato di dicembre e gennaio il cui prolungamento dell’accordo era vincolato alla promozione in Serie C.

Rientreranno per fine prestito Alessandro Evangelisti impegnato ancora con il Castelfidardo nei play off per la Serie D ed il centrocampista classe 2005 Yaba Thiaw che ha disputato la seconda parte di stagione nel Termoli collezionando 15 presenze per 657 minuti e mettendo a segno anche una rete.

L’obiettivo del riconfermato diesse Stefano De Angelis e del nuovo allenatore (Ottavio Palladini sempre più in pole position) è quello di non perderli tutti ma quello di ripartire da una buona ossatura. Ecco quindi che De Angelis inizierà a breve i colloqui con chi rientrerà nel futuro progetto tecnico. Intanto l’attaccante Simone Tomassini saluta i tifosi rossoblù. “La Samba alè… grazie di tutto” la frase che campeggia sul suo profilo social. L’attaccante di Foligno in questa stagione ha realizzato 14 reti confermandosi tra i punteros più prolifici della Serie D. E pensare che per gran parte della seconda parte di stagione è stato messo in panchina da Lauro prima e Alessandrini poi dopo le undici messe a segno nel girone di andata. Su di lui c’è l’interesse di Avezzano, Livorno e della neopromossa C4 Foligno.

Bottino di nove reti che potevano essere anche di più se non ci fossero state traverse ed alcuni errori sotto misura (l’ultimo domenica scorsa a L’Aquila) per Antonio Martiniello, il bomber di scorta della Samb. Anche lui vanta diverse richieste dalla Serie D. Il classe 2005 Alessandro Zoboletti potrebbe tentare l’avventura tra i professionisti. Ci sarebbe, infatti, l’interessamento del Pineto, formazione abruzzese di Serie C. Quasi nulle le possibilità di tenere in rossoblù Leonardo Pezzola seguito da Virtus Cerignola, Latina e Ancona. Il centrale ex Empoli merita di giocarsi le sue chances tra i professionisti. Per il reparto arretrato, radio mercato parla di un possibile interessamento per Francesco Viscomi classe ’91 lo scorso anno all’Aglianese che nella prossima stagione, si trasformerà in Pistoiese.

Serie D 2024-2025. Le iscrizioni al prossimo campionato di Serie D saranno aperte dall’8 luglio fino alle 18 del 12 luglio 2024 e dovranno essere completate esclusivamente online. Le società sportive dovranno inviare telematicamente tutti i documenti richiesti per perfezionare l’iscrizione. La tassa più significativa è quella relativa ai diritti di iscrizione al campionato nazionale di Serie D, che ammonta a 16.000 euro. Oltre a questa, le società dovranno versare 2.000 euro per i diritti di iscrizione al campionato nazionale Under 19. Ulteriori costi includono un acconto spese di 3.200 euro, una tassa associativa di 300 euro, e un importo variabile calcolato in base al numero di calciatori e dirigenti tesserati alla data del 30 giugno 2024. Quest’ultima cifra sarà determinata individualmente per ogni società. Per completare l’iscrizione, è inoltre necessaria una fideiussione bancaria del valore di 31.000 euro oppure un assegno circolare non trasferibile intestato alla Lega Nazionale Dilettanti per lo stesso importo.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS