Samb, aumento di capitale e Colucci amministratore unico: le manovre di Renzi verso la C

Roberto Renzi, presidente Samb

CALCIO – Le ultime in casa rossoblu

di Giuseppe Marzetti

In attesa della risposta della FIGC sulla richiesta di affiliazione alla Serie C, prevista salvo colpi di scena entro giovedì 10 giugno, continuano le manovre di Roberto Renzi sulla sua ‘A.S Sambenedettese’.

Il neo presidente rossoblù, infatti, nelle scorse ore ha formalizzato un aumento di capitale di ben mezzo milione di euro. La novità, poi, è la nomina di Giuseppe Colucci come amministratore unico della società.

Colucci, socio di Renzi, è un immobiliarista romano (classe 1967) già al comando di diverse aziende capitoline. Il rapporto tra i due è forte da molti anni e questo ha convinto Renzi ad affidare a lui un ruolo fondamentale nella nuova avventura in Riviera.

Il proprietario del club rossoblù resta ottimista sul fatto che la Samb giocherà il prossimo campionato di Serie C (iscrizione entro il 28 giugno) e l’aumento di capitale non può che rappresentarne un’altra prova tangibile.