Samb, arriva anche la ‘grana’ Riviera, richiesti 445mila euro dalla Powergrass: tutti i dettagli

Renzi, patron Samb

SERIE D – Piove sul bagnato in casa rossoblu

Piove sul bagnato in casa Samb, arriva anche la ‘grana’ Riviera delle Palme. La Powergrass ha scelto di fare causa al comune di San Benedetto per ottenere il risarcimento relativo all’intervento di restyling al manto erboso.

Rispetto all’accordo totale da più di 600mila euro, infatti, finora sono stati corrisposti solo 200mila euro di acconto. A seguito delle inascoltate richieste, la struttura è stata riassegnata alla Sambenedettese alla costituzione della nuova società, ma nessuno si è preoccupato di pagare i lavori all’azienda.

La Powergrass ha ottenuto un’udienza a maggio presso la Camera di Commercio di Ascoli Piceno, ma nessuno del Comune si è presentato e cosi lo scorso 27 settembre veniva depositata istanza di pagamento della somma restante, pari a circa 445mila euro.

In via subordinata, il ricorrente chiede dunque l’accertamento del presunto “indebito arricchimento” da parte del Comune e il depauperamento subito, viceversa, da chi ha effettuato i lavori senza essere pagato, e quindi il rimborso della somma che verrà provata in causa.

Il Comune di San Benedetto, nella persona del sindaco, è ora chiamato a comparire in Tribunale all’udienza che si terrà nella mattinata del 27 gennaio 2022, quando il giudice dovrà definire a chi spetta il pagamento dei lavori tra l’ente privato (in questo caso la Samb di Serafino) e quello pubblico.

Dalla Home


Altre News

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia