Salvini attraversa le Marche da sud a nord, al via il tour in regione

Soste ad Ascoli, Pollenza, Jesi e Urbino

Comincerà da Ascoli Piceno per concludersi ad Urbino il tour porterà Matteo Salvini a risalire le Marche da Sud a Nord lunedì 14 settembre per incontrare ancora tanti marchigiani che chiedono alla Lega di portare anche nelle Marche il buongoverno. Lo ha confermato il Commissario della Lega Marche, On. Riccardo Augusto Marchetti ribadendo come la vicinanza del Segretario leghista alle Marche è stata e sarà tutt’altro che episodica come qualcuno vorrebbe far credere.

 

“Salvini crede nei marchigiani molto più di quanto faccia chi li ha governati per decenni ed è per questo che la Lega non ha smesso né smetterà un attimo di lavorare per la rinascita delle Marche mettendoli al centro della politica – ha spiegato il Commissario della Lega – Il territorio da sempre rappresenta l’anima del nostro movimento e vogliamo che un territorio meraviglioso, operoso e strategico come le Marche torni a ricoprire il ruolo che gli spetta dopo anni di declino“.

Alle 10 Salvini sarà in Piazza del Popolo dove incontrerà i cittadini di Ascoli Piceno, città testimonial del buongoverno della Lega e del centrodestra; da Piceno si sposterà al Parco Hotel Villa Giustozzi di Pollenza dove lo attendono per il pranzo imprenditori e sostenitori da tutta la provincia di Macerata. Il percorso nell’entroterra toccherà successivamente Jesi: alle 16.45 Salvini sarà in Piazza del Popolo da cui ripartirà per Urbino. Qui dove è atteso per un incontro con i cittadini alle 19.30 in Piazza Duca Federico ed una cena alle 21.00 con sostenitori e simpatizzanti al ristorante Nené.

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia