“Salvate quell’uomo”, l’appello della prof Perricone a “Chi l’ha Visto” e al sindaco Piunti

Si tratta di un sambenedettese di 62 anni senza fissa dimora

“Non ha casa né lavoro: vuole morire perché le pubbliche istituzioni non si interessano a lui”, afferma la prof Alfonsa Di Simone Perricone, docente presso l’istituto superiore IIS Capriotti. La sensibilità della donna è stata colpita dalle condizioni di un 62enne sambenedettese che sosta abitualmente  di fronte al centro commerciale La Fontana di Porto d’Ascoli, di notte dorme in viale dello Sport, in un camper che condivide con un amico.

La prof Di Simone Perricone, toccata nel profondo dal caso umano, ha scritto due Pec: una a Federica Sciarelli, conduttrice del programma di Rai 3 ‘Chi l’ha Visto’, l’altra al sindaco di San Benedetto del Tronto Pasqualino Piunti. Sta anche cercando di contattare il conduttore di Rete 4 Paolo Del Debbio. La prof scrive a Piunti che ha “preso atto di un uomo di 62 anni, nato nel Comune di San Benedetto del Tronto, e sosta abitualmente sulla panchina del supermercato La Fontana di Porto d’Ascoli. L’uomo dice di essere malato e di non avere una casa né cibo, ma non chiede soldi a nessuno. Ha dichiarato alla scrivente di voler bere e morire perché le pubbliche istituzioni non si interessano ad aiutarlo. La sottoscritta esorta la SV a fare un gesto di solidarietà per salvare la vita di tale persona”. La docente dell’IIS Capriotti infine esorta la Sciarelli di ‘Chi l’ha Visto’ a collaborare per salvare una vita.

LE ULTIME DA SAN BENEDETTO

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia