S.Orso all’ultimo assalto, esulta anche il Marina

oznorCO

Beffata la Castelfrettese

Esulta all’ultimo assalto su rigore il Sant’Orso che resta sulla scia della capolista Portuali Dorica. Subisce una beffa tremenda la Castelfrettese che vede svanire un punto di platino in pieno recupero. Privo di Alegi, alle prese con un problema muscolare, il mister dei fanesi Fulgini adatta Vitali al fianco di Fontana in difesa e affida le chiavi della manovra a De Angelis con Mattioli e Bastianoni a supporto. Il riferimento del tridente è Donati, rifornito da Simone Luchetti e Muratori. Fronteggia defezioni importanti il tecnico biancorosso Fenucci, privo dello squalificato capitano Mazzarini e degli infortunati Simone e Mosciatti. Le variazioni sono rappresentate dalla prima partita da titolare del classe 2004 Scortechini al centro della retroguardia e dall’inserimento del 2003 Garuti nella zona nevralgica, oltre a Brunori riproposto dal primo minuto dopo due partite. La coppia offensiva è composta da Beta e Rocchi. All’insegna dell’equilibrio il primo tempo, in cui l’unico tentativo lo produce l’incursione di Bastianoni deviata di testa da Muratori che trova Sollitto pronto alla presa. A inizio ripresa l’azzardato disimpegno di Yuri Sampaolesi sfiora un clamoroso autogol, sventato di testa da Sollitto. Serve un’uscita puntuale di Palazzi per fermare Garuti, lanciato dal filtrante di Beta. Il guizzo vincente lo trova il centrocampista Mattioli in mischia sugli sviluppi di un corner. L’immediato pareggio è firmato dal difensore Yuri Sampaolesi sulla corta respinta di Palazzi dopo la punizione di Massimiliano Sampaolesi. Quando il pari sembra ineluttabile, Muratori si procura e trasforma il penalty di una vittoria che vale oro.

Il tabellino della gara.

SANT’ORSO – CASTELFRETTESE  2 – 1

SANT’ORSO: Palazzi, Tonucci, Rovinelli, De Angelis, Fontana, Vitali, Muratori, Mattioli, Donati (70’ Tanfani), Bastianoni, Simone Luchetti (72’ Saurro). (A disp. Amadori, Nardini, Ferri, Riberti, Iennaco, Lepore, Matteo Luchetti). All. Fulgini.

CASTELFRETTESE: Sollitto, Lucchetti, Bartolini (81’ Capitani), Yuri Sampaolesi, Scortechini, Rango, Garuti (76’ Ginesi), Brunori, Beta, Massimiliano Sampaolesi, Rocchi. (A disp. Angelani, Tommaso Ortolani, Piancatelli, Diego Ortolani, Santinelli, Maggiori, Bracaccini). All. Fenucci.

ARBITRO: Eletto di Macerata.

RETI: 74’ Mattioli, 80’ Yuri Sampaolesi, 94’ Muratori (rig.).

NOTE: ammoniti Fontana, Yuri Sampaolesi, Donati; recupero 1’ pt e 4’ st; spettatori 150 circa.

Prosegue l’ascesa del Marina che ha totalizzato sette punti nelle ultime tre uscite. Rimane nei guai l’Atletico Mondolfo Marotta, alla seconda sconfitta consecutiva dopo quella contro il fanalino di coda Villa San Martino. Debutta il nuovo acquisto Pantaleoni (fino alla scorsa settimana al Villa San Martino) nell’attacco dell’Atletico Mondolfo Marotta che completa l’ardito tridente con Paolini e il classe 2005 Rragami. Il volto nuovo si aggiunge a Scrosta che ha rinforzato una difesa in cui si registra lo svincolo di Rosati. Accusa le defezioni di Tommaso Gregorini (salta il duello col cugino Simone) e Pierandrei il tecnico biancazzurro Giorgini che propone un attacco a trazione anteriore con Sabbatini, Gabrielli e Rossini a supporto di Piermattei. Quest’ultimo sblocca il risultato dopo venti secondi con un traversone velenoso che inganna Mattioli. Il raddoppio è firmato da Gabrielli sul filtrante di Rossetti. La reazione dell’Atletico Mondolfo Marotta produce due opportunità sventate dagli interventi provvidenziali di Ricci. Nella ripresa la squadra di Sartini accorcia le distanze con Paolini, ispirato dalla splendida azione di Rragami. Gli ospiti ci credono, ma le residue speranze di rimonta vengono spente a tempo scaduto dal primo gol in campionato del neoentrato Pierandrei.

Il tabellino della gara.

MARINA – ATLETICO MONDOLFO MAROTTA  3 – 1

MARINA: Ricci, Medici, Cucinella, Rossetti, Giovagnoli, Carloni, Sabbatini, Testoni (33’st Frulla), Gabrielli (30’st Pierandrei), Rossini (30’st Moliterni), Piermattei (88’ Catalani). (A disp. Coacci, Marcellini, Droghini, Mezzanotte, Massaccesi). All. Giorgini.

ATLETICO MONDOLFO MAROTTA: Mattioli, Orciani, Scrosta, Morganti, Simone Gregorini, Tamburini, Creatore (18’st Bertarelli), Marconi, Rragami, Pantaleoni, Paolini. (A disp. Montesi, Rosati, Pompei, Pierelli, Pasquinelli, Tonucci, Marinò, Cordaro). All. Sartini.

ARBITRO: Bardi di Macerata.

RETI: 1’pt Piermattei, 12’pt Gabrielli, 23’st Paolini, 48’st Pierandrei.

NOTE: ammoniti Creatore, Rossini; recupero 1’pt e 4’st; spettatori 150 circa.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS