Ruggito Casette Verdini

PROMOZIONE – I ragazzi di Lattanzi stendono il Potenza Picena, ormai ultimo in classifica

Il Casette Verdini batte per 2 a 0 il Potenza Picena al Nello Crocetti portando a casa una vittoria importantissima per classifica e morale che permette agli amaranto di rimanere fuori dalla zona playout, dall’altra parte continua il momento negativo del Potenza Picena che manca ancora l’appuntamento con i tre punti, con l’ultima vittoria datata al 1 Ottobre in casa con l’Aurora Treia, con i giallorossi che rimangono inchiodati all’ultimo posto in classifica. Vittoria tutto sommato meritata per la squadra di Lattanzi che dopo un primo tempo bloccato ed equilibrato, nella ripresa gli amaranto sono scesi in campo determinati a portare casa il bottino pieno incanalando il match dalla propria parte difendendosi poi nel finale dal ritorno del Potenza Picena sfiorando anche la rete del tris più volte in contropiede. Dall’altra parte la squadra di Santoni dopo un buon primo tempo nella ripresa si è spenta alla distanza rendendosi pericolosa solo nel finale dove i giallorossi si sono gettati in avanti per riaprire il match ma con poche idee e scarsa lucidità.

Casette Verdini al via privo di Donnari, Ciurlanti, Mandolesi e Ulivello ma recupera Malaccari che si accomoda inizialmente in panchina, dall’altra parte il Potenza Picena deve fare a meno di Nasif, Vallasciani e dell’ultimo arrivato Ciminari con Prosperi e Ruggeri dal primo minuto a formare il tandem offensivo. Gara che stenta a decollare complice l’elevata posta in palio con l’equilibrio e il grande agonismo che le fanno da padrona con le due formazioni molto attente in fase difensiva a non concedere nulla ai rispettivi avversari e di conseguenza le occasioni da rete si contano con il contagocce. Per vedere la prima grande chance della gara bisogna attendere il quarantaquattresimo ed è di marca locale, punizione di Russo che disegna una traiettoria tagliata e velenosa che trova la deviazione di testa di Baccarini che per poco non beffa Giacchetta che deve compiere un grande intervento per evitare la capitolazione. E così si conclude una prima frazione avara di emozioni con le due squadre che vanno a riposo sullo 0 a 0 di partenza

Ripresa – Pronti e via e dopo appena un minuto la prima occasione del secondo tempo è per il Casette Verdini, bell’azione palla a terra degli amaranto con Romanski che serve Russo che dai venti metri fa partire una gran conclusione sulla quale Giacchetta risponde presente rifugiandosi in corner. 10′ Si affaccia in avanti con pericolosità il Potenza Picena, punizione di Giaccaglia e colpo di testa di Wahi che è bravo a prendere il tempo ai suoi avversari con Grifi che però è attento bloccando la sfera senza grandi patemi. Ma trascorrono tre giri di lancette e al tredicesimo il Casette Verdini passa in vantaggio, punizione pennellata dalla destra di Russo e colpo di testa vincente di Menchi che lasciato tutto solo in area di rigore batte un incolpevole Giacchetta per la rete che vale l’1 a 0. 31′ I padroni di casa trovano il raddoppio, punizione del solito Russo pasticcio difensivo dei giallorossi ospiti che non riescono ad allontanare la sfera ne approfitta Gentilucci che si inserisce ruba la palla e poi fa partire una splendida conclusione a giro dal limite dell’area che bacia il palo e si spegne in fondo al sacco non lasciando scampo a Giacchetta per la rete che vale il 2 a 0. Passano appena quattro minuti e il Casette Verdini va vicinissimo al tris, Barchetta in area di rigore fa partire una conclusione sulla quale Giacchetta si supera in uscita sul prosieguo dell’azione ci prova Romanski ma la sua conclusione si perde di poco alta sopra la traversa. 42′ Il Potenza Picena va vicinissimo alla rete del due a uno in due circostanze, punizione lunga di Perrella per Wahi che fa la sponda in area di rigore per Pietrani che colpisce di testa con la palla che si stampa in pieno sulla traversa. Sul successivo corner di Vecchione colpo di testa di Wahi sul quale Grifi si supera poi sulla ribattuta Moschetta toglie la palla dalla disponibilità dei giocatori giallorossi pronti a battere a rete.

Casette Verdini: Grifi, Bordi, Palmucci(37 pt Barchetta), Tidiane, Menchi, Moschetta, Telloni, Russo, Gentilucci(33 st Malaccari), Kakuli(27 st Lami), Romanski(41 st Barchiesi). A disposizione: Ripani, Piermartiri, Lami, Lattanzi, Verdicchio, Barchetta, Barchiesi, Malaccari. All: Roberto Lattanzi

Potenza Picena: Giacchetta, Baccarini(22 st Morbidelli), Rossini, Micheli, Wahi, Clemenz, Perrella, Vecchione, Prosperi(30 st Pietrani), Giaccaglia(22 st Nardacchione), Ruggeri. A disposizione: Malizia, Cerquozzi, Avallone, Nardacchione, Pietrani, Mei, Garofalo, Baldoncini, Morbidelli. All: Giuseppe Santoni

Arbitro: Federico Monterubbiano di Fermo
Marcatori: Menchi 13 st, Gentilucci 31 st
Spettatori: 120 circa
Note: ammoniti Baccarini, Micheli, Menchi, Rossini, Vecchione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS