Ruggeri salva il Fabriano a Fossombrone

ECCELLENZA – Termina 1 a 1 la sfida del massimo torneo regionale

Il Fabriano Cerreto si salva nei minuti finali e blocca la Forsempronese. Le due squadre restano entrambe a cinque punti, ma tanto rammarico per i padroni di casa. Meglio la Forsempronese nel primo tempo che però dopo il goal del vantaggio, si chiude troppo presto e lascia spazio al ritorno del Fabriano. L’1 a 0 è propiziato da un fallo di mano in area che permette a Paradisi di battere il calcio di rigore con il quale supera Santini. Gli ospiti prendono campo nel corso della gara ma faticano a creare reali pericoli dalle parti di Piagnerelli. Nel finale di partita la Forsempronese regala l’unica vera palla goal agli uomini di Tizzoni: rinvio sbagliato della difesa, palla raccolta da Ruggeri che si ritrova solo davanti al portiere, bel tiro piazzato e risultato riportato in parità. Poco dopo si fa espellere Patarchi ma non c’è più tempo per altre occasioni.

 

FORSEMPRONESE – FABRIANO CERRETO 1-1

FORSEMPRONESE: Piagnerelli, Camilloni, Zandri, Pandolfi, Buresta, Patarchi, Loberti (Ruiu), Conti, Barattini, Paradisi (Gallotti), Battisti (Pagliari). All. Fucili.

FABRIANO CERRETO: Santini, Salvatori, Bartolini, Gabrielli, Della Spoletina, Lispi, Domenichetti, Cusimano, Montagnoli, Cavalierie (Ruggeri), Cicciani. All. Tizzoni.

Arbitro: Castelli di Ascoli Piceno.

Assistenti: Principi di Ancona, Giretti di Macerata.

Espulsi: 90′ Patarchi.

Goal: 46′ Paradisi (rigore), 87′ Ruggeri.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS