Ruggeri, saluti amarognoli: “Tanti cross e molto cuore, resta la storia”

Il terzino sinistro si separa dalla Civitanovese: “Non sempre le storie più belle hanno un lieto fine”

Un post amarognolo affidato ai social ha fatto da saluto. Federico Ruggeri, terzino sinistro classe ’84, non è più un calciatore della Civitanovese. Tutto confermato (leggi l’anticipazione).

Non sempre le storie più belle hanno un lieto fine – ha scritto -. Visto che le parole le portano via il vento è giusto far parlare i fatti: stagione 2004/2005 13 presenze, stagione 2022/2022 27 presenze, stagione 2022/2023 27 presenze; 1 gol, 16 assist, 1 playoff raggiunto, 1 finale di coppa persa, 1 campionato vinto, 1 finale titolo regionale vinto, tanti cross e molto cuore. Grazie Civitanova per le emozioni che mi hai regalato, per me mezzo sangue rossoblu una soddisfazione indescrivibile”.

Vorrei ringraziare il presidente Mauro Profili, che più di tutti ha meritato questi successi e che mi ha permesso di vivere tutto ciò, per la fiducia incondizionata che mi ha dato nel momento più difficile della storia della Civitanovese – ha continuato Ruggeri -. Vorrei infine ringraziare tutti i tifosi, veramente numerosi e caldi, degni della città che rappresentano. È stato un onore difendere i vostri colori, portare Civitanova di nuovo al vertice e ricevere sostegno nei momenti bui. È stato stupendo vedervi esultare con le lacrime agli occhi in questo finale di campionato incredibile. Le nostre strade si dividono, la storia resta”.

Oltre a Ruggeri senior, l’anno prossimo in Eccellenza non ci sarà più Rapagnani: altro addio ufficiale.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS