Ruggeri saluta il Sassoferrato Genga: “Grazie di tutto”

CALCIO – L’attaccante classe ’93 lascia i biancazzurri dopo una sola stagione: “Cerco una nuova sfida”

“È arrivato il momento dei saluti. Siamo partiti come quelli che dovevano fare 4 punti invece siamo stati sempre nelle zone alte della classifica. Abbiamo centrato un obiettivo mai in discussione e onorato sempre la maglia in un campionato difficile come l’Eccellenza. Questo per merito di tutti: società, mister, un grandissimo custode e dei compagni di squadra fantastici che prima che giocatori sono degli amici. A loro va il ringraziamento di avermi permesso di chiudere un’ottima stagione anche dal punto di vista personale, e poi chiunque lavori in questa società. Ho deciso di non restare e di valutare nuove opportunità e nuove sfide. Grazie a tutti, e un ringraziamento speciale a tutti i tifosi che sono stati meravigliosi e un uomo in più per tutta la stagione. Semplicemente Grazie”. Con queste parole Samuele Ruggeri si congeda dal Sassoferrato Genga. Per lui e tutta la formazione biancazzurra è stata una stagione da incorniciare. Presentatasi come assoluta “Cenerentola” ai blocchi di partenza della massima serie regionale, la formazione allenata da Ricci ha navigato costantemente a ridosso della zona playoff per poi alla fine centrare una salvezza tranquilla. Ciò però non è bastato a convincere Ruggeri. L’esterno offensivo classe ’93 ha deciso di lasciare il Sassoferrato Genga e sondare il mercato alla ricerca di una nuova sfida che possa suscitargli nuovi stimoli.

Claudio Comirato
Author: Claudio Comirato

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS