Rugby Open Day, appuntamento al Nelson Mandela

Le parole del presidente Stazio

Si terrà domenica 5 settembre, dalle 18 alle 20 con terzo tempo a seguire, il Rugby Open Day 2021. Il teatro sarà il consueto “Nelson Mandela” naturalmente sotto l’egida dell’Ancona Rugby, della Dorica Rugby e dell’Unione Rugbistica Anconitana. Sarà l’occasione per tutti i giovanissimi appassionati, maschi e femmine, dai 3 ai 16 anni per provare le straordinarie emozioni che solo la palla ovale sa trasmettere.

L’evento, in cui saranno presenti tutti i tecnici biancoverdi supervisionati dal direttore tecnico Adrian di Giusto, si svolgerà nel pieno rispetto di tutta la normativa anti-Covid. Questo il pensiero del presidente della Dorica Rugby Franco Stazio: «L’obiettivo non è quello di creare atleti o atlete ultra-competitivi. Attraverso le nostre attività vogliamo dare un’opportunità di partecipazione a tutti e a tutte, dall’agonismo all’attività amatoriale, utilizzando il rugby in tutte le sue forme. Per quanto riguarda i giovanissimi, l’ obiettivo è quello di aiutare il fanciullo a sviluppare le proprie capacità psicomotorie, relazionali, emotive. L’idea alla base non è quella di insegnare ai ragazzini il gioco del rugby, ma quella di insegnare loro a utilizzare il proprio corpo in maniera consapevole ed efficace. In questo il rugby anconetano, attraverso i suoi allenatori federali e preparatori atletici, è all’ avanguardia. I genitori troveranno un ambiente sano, attrezzature e una struttura di primissimo livello ma soprattutto un luogo sicuro e familiare dove far crescere con spensieratezza i propri bambini».

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia