Rugby, la Banca Macerata perde il derby con Ancona: dorici salvi

I gialloneri cadono tra le mura amiche 19 a 30

Si chiude con una sconfitta il campionato della Banca Macerata Rugby, che in casa cede 19 a 30 di fronte a un’Unione Rugbistica Anconitana più motivata nel conseguire la permanenza in C1 (già precedentemente conquistata dai maceratesi). I dorici festeggiano così la salvezza con una vittoria meritata per maggior determinazione nelle fasi statiche e nel gioco aperto. I giocatori dell’ARM riescono di rado a superare la ruvida linea difensiva degli ospiti, nonostante le tre mete di capitan Pavoni, Romagnoli-Poloni e Alunni. Da segnalare l‘addio al rugby giocato di Massimo “Fox” Cingolani, salutato con una standing ovation dal folto pubblico presente. Le soddisfazioni per la società maceratese arrivano comunque dal settore giovanile, con i ragazzi dell’Under14 (mista con il Fermo Rugby) che si impongono nettamente sui pari età della stessa Ancona.

Claudio Comirato
Author: Claudio Comirato

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS