Rubano monili in oro, tre romeni nei guai

Prevenzione anche in acqua

L’intervento provvidenziale della Polizia

Il progetto Mitì 4 sta dando ottimi frutti. Ieri nel tardo pomeriggio perveniva una telefonata al 113 in cui la vittima richiedeva l’intervento della volante, in quanto aveva subito un furto. I poliziotti giunti sul posto hanno constatato subito l’effrazione della porta con un cacciavite e, insieme alla vittima, hanno fatto il sopralluogo.

Per fortuna il maltolto non era cospicuo: alcuni monili in oro e una busta verde al cui interno vi erano dei peluche. Mentre una volante rimaneva nell’appartamento con la proprietaria, un’altra si metteva alla ricerca dei ladri. L’attenzione dei poliziotti è stata attratta da tre ragazzi che camminavano a passo spedito lungo corso Garibaldi, verso il porto, uno dei quali aveva in mano una borsa verde simile alla descrizione che aveva fornito il proprietario. I tre sono stati subito fermati, identificati e portati in Questura.

I tre di origine romena, senza fissa dimora, fornivano versioni contrastanti del motivo per cui si trovavano ad Ancona e venivano trovati in possesso di due cacciaviti e della borsa contente la refurtiva. Sono stati denunciati e assicurati alla giustizia. Prevenzione a 360 gradi non solo sulla terra, ma anche sul mare con le moto d’acqua Manta 1 e Manta 2, che anche ieri pomeriggio hanno pattugliato le nostre coste per garantire sicurezza ai bagnanti che affollano le spiagge.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia