Ruba carta di credito poi va a prelevare: 32enne incastrato dalle telecamere

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato

Proseguono quotidianamente i controlli dei Carabinieri di Fermo. Un altro soggetto identificato e denunciato per aver fatto uso di una carta di credito rubata.

Gli uomini della stazione Carabinieri di Porto San Giorgio sono riusciti ad identificare un
soggetto extracomunitario che alcune sere fa, dopo aver rubato una tessera bancomat da un portafoglio di un 55enne di Porto San Giorgio, si è recato presso alcuni sportelli bancomat di istituti di credito del paese, dove è riuscito ad eseguire ben quattro prelievi di denaro
contante per un totale complessivo di circa 500 euro.
Dopo la denuncia di furto, gli uomini della benemerita si sono attivati immediatamente acquisendo i filmati delle telecamere di sicurezza della postazione Atm e quelle di videosorveglianza della zona. I militati sono riusciti così ad identificare l’extracomunitario autore del prelievi fraudolenti, in un libico 32enne, di fatto senza fissa dimora,
già conosciuto alle forze dell’ordine, che è stato denunciato alla Procura della Repubblica fermana per ricettazione ed indebito utilizzo di carte di credito.

Giada Berdini
Author: Giada Berdini

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS