Rossini infinito, a 45 anni torna in campo (tutta la partita) e vince

Samuele Rossini

ECCELLENZA – Il vice allenatore del Montefano ha giocato contro il Grottammare

Samuele Rossini ancora decisivo a 45 anni. L’attuale vice allenatore del Montefano ha giocato 90’ nella gara di Coppa di ieri sera (mercoledì) in casa del Grottammare: i viola hanno vinto 2 a 1 contro la truppa di Zazzetta e Rossini è stato protagonista in campo per tutti i 90’ e oltre. Un professionista esemplare e un giocatore ancora abile per disputare un torneo di Eccellenza. Queste le parole del mister Paolo Menghini che lo ha ringraziato pubblicamente sulla propria pagina Facebook: “Ieri sera a 45 anni suonati questo ragazzo dal cuore d’oro, con la sua umiltà, generosità, con il suo amore per il calcio ha giocato, vincendo, per 90 minuti in un campo al limite della praticabilità una partita ufficiale in Eccellenza, dando una mano alla sua squadra con il sorriso di un bambino – dice il mister – Vederti giocare con la tua 10 è stato bellissimo amico mio! Grande Samu sei una roccia e un esempio!”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana