Rossi forgia il suo Corridonia: “Ancora un paio di colpi, Garbuglia lo aspettiamo”

PROMOZIONE – Il nuovo mister e un gruppo nuovo: “Entusiasmo e voglia, ci vorrà del tempo ma siamo fiduciosi. Scelti uomini prima di tutto”

Ha iniziato oramai da qualche giorno il Corridonia di Adolfo Rossi. Si suda alacremente sul campo, per mettere benzina nelle gambe e per amalgamare un gruppo estremamente nuovo. Nuovo è anche il mister, molto ma molto motivato.

“Sta andando bene, percepisco entusiasmo e voglia di lavorare – ha detto Rossi -. Il parco giocatori è completamente rinnovato, c’è un mix di giocatori esperti e giovani, oltre ad under molto bravi. Le nostre scelte sono state dettate in primis dal lato, vogliamo uomini prima ancora del fatto tecnico-tattico. E i più esperti si sono già messi a disposizione”. Il riferimento è ai vari Romagnoli, Bigoni, Ciucci, lo stesso Michele Garbuglia, che però dovrà scontare 8 giornate di squalifica.

Garbuglia è un grande attaccante e lo aspetteremo– le parole del suo allenatore -. Non era una scelta facile ma conoscendo il tipo di persona che è non abbiamo avuto dubbi. Si sta già allenando a mille, salterà due mesi di campionato e gli mancherà il ritmo partita. Ma la squadra farà bene. L’obiettivo? Una salvezza tranquilla, il campo sarà poi il giudice supremo. Sul mercato siamo alla ricerca di un paio di elementi per chiudere il cerchio, ci vorrà un po’ più tempo del previsto per far girare un gruppo completamente nuovo, ma sono molto fiducioso”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana