Rossetti stende la Recanatese

SERIE D – A Campobasso i giallorossi cadono 1 a 0 allo scadere

E’ il Campobasso ad aggiudicarsi il successo nel recupero dell’undicesima giornata d’andata. La Recanatese ha lottato e resistito fino all’ultimo ma è stata punita oltre modo da un calcio d’angolo nel finale dove Rossetti è saltato più in alto di tutti e ha battuto in rete facendo esplodere tutta la gioia rossoblu. Gli uomini di Cudini quindi rafforzano il loro primato allungando a +4 sul Notaresco.

Gli uomini di Pagliari hanno giocato a viso aperto, costringendo nel primo tempo anche Raccichini a un’uscita fallosa fuori area per fermare il contropiede giallorosso, ma non sono riusciti mai a incidere e dare la parvenza di poter riuscire a portare a casa la partita. Il Campobasso, dal canto suo, seppur attanagliato dagli infortuni in corso d’opera, nella ripresa è riuscito a prendere in mano le redini del gioco e al 40′ trovare il gol vittoria con Rossetti, subentrato allo scadere del primo tempo a Fruscella, con una splendida inzuccata da calcio d’angolo. Per lui si tratta del terzo gol con la maglia rossoblu, di cui due pesantissimi che permettono oggi ai molisani di stare in vetta alla classifica. Per la Recanatese invece le partite da recuperare si fanno sempre meno e quei 25 punti accumulati finora di certo non fanno fare sonni tranquilli.

Il tabellino

CAMPOBASSO – RECANATESE 1-0

CAMPOBASSO: Raccichini, Martino (38’st Capuozzo), Vanzan, Ladu (26’st Sbardella), Menna, Dalmazzi, Tenkorang (43’pt Mancini), Candellori, Cogliati (38’st Di Domenicantonio), Esposito, Fruscella (43’pt Rossetti). All. Cudini.

RECANATESE: De Chirico, Ferrante, Scognamiglio, Brunetti (44’st Pennacchioni), Togola, Guercio, Sbaffo, Giaccaglia (16’st Bove), Liguori (44’st Candidi), Titone (35’st Senigagliesi), Pezzotti. All. Pagliari.

Arbitro: Vincenzo D’Ambrosio Giordano di Collegno.

Reti: 40’st Rossetti.