Romagnoli ringrazia la squadra: “Tolentino, gruppo super: abbiamo accarezzato un sogno”

Marco Romagnoli, presidente del Tolentino

SERIE D – Il numero uno dei cremisi dopo l’eliminazione in Coppa: “Adesso sotto con il campionato, abbiamo un obiettivo ben preciso da raggiungere”

di Andrea Busiello

Il Tolentino è uscito a testa altissima dalla Coppa Italia. Nella semifinale di Fasano i ragazzi di Mosconi sono stati sconfitti per 4 a 0 ed eliminati dalla competizione ma nulla può scalfire il grande percorso fatto. Ad intervenire nel post gara è il presidente Marco Romagnoli, raggiante e felice per una stagione davvero sopra le righe per i colori cremisi: “Credo che terminata questa avventura in Coppa è doveroso esprimere un vero sentimento di gratitudine. Abbiamo accarezzato un sogno vero e proprio e abbiamo mancato la finalissima per poco. Il risultato raggiunto lo definirei straordinario. Impensabile a inizio stagione pensare al Tolentino tra le prime quattro in Italia su 166 squadre”.

Il pensiero del numero uno è rivolto verso tutto il suo gruppo: “Voglio elogiare i ragazzi e tutto il gruppo. Questo è un gruppo dove tutti sono protagonisti. E’ chiaro che avremmo preferito festeggiare con l’accesso alla finale ma siamo felicissimi ugualmente così. Adesso sotto con il campionato dove abbiamo un obiettivo ben preciso da raggiungere“. L’ultimo pensiero il presidente dei cremisi lo rivolge alla società pugliese del Città di Fasano: “Persone splendide. Devo solo fargli i complimenti per l’accoglienza calorosa che ci hanno riservato sia alla squadra che ai nostri tifosi”.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia