Roana Cbf, passo falso in Toscana

VOLLEY B1 – Le ragazze di Paniconi si arrendono al tie break sul campo del Castelfranco di Sotto interrompendo la striscia di sedici vittorie consecutive

Si interrompe a sedici la striscia di vittorie consecutive per la Roana Cbf. Nel match valido per la ventunesima giornata del campionato di B1, Castelfranco di Sotto riserva per il secondo anno consecutivo un’amara sorpresa alle ragazze di coach Paniconi, costrette ad arrendersi al tie break dopo due ore di gioco (25-12; 21-25; 22-25; 25-13; 16-14).

Partenza shock per le maceratesi che, dopo il momentaneo 6-5 per le padrone di casa, staccano letteralmente la spina e subiscono un netto 25-12. Avvio di secondo parziale in fotocopia al primo. Le toscane partono avanti e Macerata è costretta a inseguire fino a quando Rita e Pomili non trovano prima il pareggio e poi l’allungo determinante per il 20-23. L’attacco fallito da De Bellis vale il 21-25 con cui la Roana Cbf pareggia i conti 1-1. Le ragazze di Paniconi iniziano il terzo set con un altro piglio e volano sullo 0-4. Le padrone di casa non ci stanno, Colzi ne mette quattro di fila e fa 10 pari. Macerata tiene botta e trova il +2 che vale il 16-14. L’epilogo è identico al set precedente, la Roana Cbf ne mette tre in sequenza e chiude sul 22-25 con Pomili, la migliore delle maceratesi con 28 punti complessivi messi a segno. La gara è ribaltata e l’inerzia del gioco sembra volgere a favore di Macerata ma le toscane riprendono a spingere, le orange tirano subito i remi in barca e arrendendosi 25-13 che vale il tie break. L’inizio del quinto set è targato Gobbi-Pomili per il +4 Macerata, 6-10. Coach Menicucci chiama il suo secondo time out e la partita cambia completamente. Martone dimezza lo svantaggio e De Bellis trova il pari, 13-13. Rita fa 13-14 ma Pomili spedisce out la palla del match. L’immancabile Colzi, la migliore delle toscane con 20 punti messi a segno, fa 15 – 14, un attimo prima dell’errore di Rita che vale il 3-2 per le padrone di casa. Domenica Montale Rangone ha l’opportunità di accorciare le distanze e portarsi a -7, ma la prossima settimana le ragazze di Paniconi faranno ritorno alla Marpel Arena per ritrovare la spinta decisiva e riprendere a correre.

Il tabellino

VIDEOMUSIC CASTELFRANCO DI SOTTO – ROANA CBF MACERATA 3 – 2

Videomusic: Ristori S. 14, Martone G. 2, Tamburini E. (L1), Colzi A. 20, Lippi M. 3, Giardi M., Andreotti M. 7, Torrini L., De Bellis F. 15, Tesi M. (L2) ne, Scandella C. 14, Mannucci N. ne. All. Menicucci

Roana Cbf: Pomili V. 28, Armellini G. ne, Spitoni B., Gobbi M. 9, Partenio S., Patrassi A., Grilli G. ne, Peretti I. 1, Rita E. 17, Zannini S. (L1), Malavolta G. (L2), Di Marino C. 11, Barbolini V. 8. All. Paniconi

ARBITRI: Pasquini – Donati

PARZIALI: 25-12 (21’); 21-25 (28’); 22-25 (29’); 25-13 (23’); 16-14 (21’)

NOTE: Videomusic: 16 muri, 5 ace, 34 err. avv., 58 % in ricezione ( 33% perfetta); 28% in attacco; Roana Cbf: 5 muri, 4 ace, 15 err. avv., 61% in ricezione ( 32% perfetta); 34% in attacco.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS